JOB-POSTING: MALFUNZIONAMENTO PIATTAFORMA

Ancora una volta siamo dovuti intervenire sulle modalità confusionarie e deficitarie dell’Azienda rispetto alle selezioni (job posting) sportelleria per i lavoratori PCL. 

In questi giorni infatti sono state tantissime le segnalazioni dei colleghi in merito al malfunzionamento della piattaforma online sulla quale inserire la mail personale per la candidatura ai test attitudinali con continui messaggi di errore, blocchi, etc… 

Oltre a ciò abbiamo fatto presente che come citato dall’accordo nazionale, il personale già risultato idoneo alle selezioni del 2018 doveva essere ammesso di diritto alla prossima graduatoria che appunto accorperà i partecipanti odierni a quelli delle precedenti edizioni, mentre l’azienda con non precisata motivazione e senza alcuna comunicazione scritta, ha lasciato questi lavoratori nel dubbio facendoli prenotare per i nuovi test (coloro che sono riusciti), gli altri non si sa… 

Ancora c’è da dire che i lavoratori che avevano affrontato i test in azienda in fase pre-Covid hanno avuto enormi problemi di connessioni ai server, problematiche tecniche dei computer aziendali che dovevano essere spenti e riaccesi durante i concorsi con conseguente perdita di tempo e che l’azienda non ha fatto ripetere o recuperare loro in qualche modo. 

Alcuni a causa di queste defezioni aziendali non hanno potuto nemmeno rispondere a tutte le domande in quanto il tempo non veniva fermato durante i guasti… L’azienda non darà loro la possibilità di ripeterli online ! 

Sono queste e tante altre le incongruenze che ancora una volta si presentano in fase di selezioni per la sportelleria che interessano centinaia di colleghi/e che vi hanno partecipato e che a parer nostro non ricevono la giusta attenzione da parte aziendale… 

Ricordiamo che attualmente questa selezione prevede la stesura di una graduatoria che avrà validità fino al Dicembre 2021 ma che allo stato attuale su Brescia sono disponibili solo 16 posizioni, una miseria rispetto ai partecipanti ed alle necessità del comparto Mercato Privati sul nostro territorio. 

Per tutte le problematiche che ci avete segnalato abbiamo chiesto all’azienda di prorogare i termini della candidatura online e di rimettere in piena funzionalità l’applicativo aziendale, di chiarire ai lavoratori tramite comunicazione aziendale la loro idoneità o meno in relazione al job posting 2018 e di permettere a coloro non siano rimasti soddisfatti delle condizioni dei test svolti in azienda, di potersi ricandidare e sostenerli come tutti gli altri da casa. 

Crediamo che sia nell’interesse di tutti i lavoratori e dell’azienda avere chiare regole e procedure per fare in modo che non vi sia alcun dubbio per alcuno sulla trasparenza e la correttezza delle selezioni. 

Nel frattempo per tutti coloro che non siano riusciti ad inserire la propria mail sull’applicativo aziendale per candidarsi ai test a causa di malfunzionamenti della piattaforma, possono contattare la sede FNC UGL COMUNICAZIONI BRESCIA per ricevere il dovuto supporto per essere ammessi alla selezione. 

 

->  JOB POSTING – SEGNALAZIONE IN AZIENDA