SCANDALO SELEZIONI RAM 4

Ci giungono oramai tantissime segnalazioni di malcontento da parte dei lavoratori bresciani in merito all’interesse legittimo di molti ad avere una chance nel concorrere ad un posto di caposquadra recapito che, come sappiamo, risultano essere vacanti in molti centri.

Questi lavoratori ci chiedono come si fa a partecipare alla selezione, quali sono i criteri della stessa e dove presentare domanda… finché non si rendono conto che ci si trova a scontrarsi ancora con la pratica abietta delle ” nomine ” che diventano di fatto un atto discriminatorio nei confronti di tutto il personale dell’azienda che si dedica ogni giorno e con abnegazione al proprio lavoro…. [continua a leggere]